Sport

Tiro a volo, Coppa del Mondo Al Ain 2019: nello skeet maschile fuori dalla finale tutti gli italiani

Non giungono buone notizie da Al Ain, negli Emirati Arabi Uniti, sede della tappa di Coppa del Mondo di tiro a volo: nell’ultima gara in programma, quella dello skeet maschile nessuno dei tre azzurri riesce a centrare l’atto finale. Tammaro Cassandro viene battuto allo shoot-off, mentre spreca una grande occasione Gabriele Rossetti, infine ieri era già fuori dai giochi Marco Sablone.

Vince le eliminatorie l’australiano Luke Peter Argiro, che chiude con un perfetto 125/125, mentre alle sue spalle, dopo lo spareggio, è secondo il norvegese Erik Watndal, con 124/125, medesimo score del qatariota Rashid Hamad, terzo. Shoot-off per la quarta posizione vinto dal rappresentante del Kuwait, Mansour Al Rashedi, che aveva chiuso a quota 123 come l’austriaco Sebastian Kuntschik, quinto.

Sesta piazza oggetto di uno spareggio a quattro, vinto dal danese Jesper Hansen, che riesce ad avere la meglio sul britannico Ben Llewellin, sul nostro Tammaro Cassandro, e sul kazako Eduard Yechshenko, dopo che tutti avevano chiuso le eliminatorie con il punteggio di 122/125.

Butta via la finale con due errori di troppo negli ultimi piattelli Gabriele Rossetti, che paga l’ultima serie da 22/25 e chiude con 121/125, nel gruppo al 10° posto, infine Marco Sablone conferma, dopo la prova opaca di ieri, di non aver trovato gran feeling con la pedana chiudendo a quota 112, classificandosi addirittura 88°.

 




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITAV


Source: Oasport Tiro a volo, Coppa del Mondo Al Ain 2019: nello skeet maschile fuori dalla finale tutti gli italiani