Sport

Taekwondo, Mondiali 2019: netta sconfitta al primo turno per Valentino Maglione (-68 kg) contro l’australiano Thomas Afonczenko

Si è aperta la seconda giornata di gara presso la Manchester Arena dove sono in corso i Mondiali 2019, appuntamento fondamentale per la stagione del Taekwondo internazionale. Il primo dei tre azzurri a scendere in pedana è stato Valentino Maglione nei -68 kg. Il giovanissimo atleta italiano (classe 2002), all’esordio in una rassegna iridata, non è stato particolarmente fortunato e ha affrontato nel primo turno l’australiano Thomas Afonczenko, campione continentale in carica e n.16 del ranking mondiale, rimediando una netta sconfitta con il punteggio di 33-3.

L’avversario ha fatto valere la propria esperienza (quarta partecipazione in carriera ad un Mondiale) prendendo il largo sin dalle prime fasi dell’incontro, mentre l’azzurro ha impiegato oltre un minuto e mezzo per mettere a segno il primo colpo. Il primo round si è chiuso con uno schiacciante 20-2 e la situazione non è migliorata nel second periodo, che ha posto fine all’incontro per manifesta superiorità dell’australiano. L’esperienza ricavata dalla sconfitta potrà forse tornare utile in futuro, ma la differenza emersa durante il combattimento tra l’azzurro e il proprio avversaria è stata evidente.




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

roberto.pozzi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITA


Source: Oasport Taekwondo, Mondiali 2019: netta sconfitta al primo turno per Valentino Maglione (-68 kg) contro l’australiano Thomas Afonczenko