Sport

Nuoto, Mondiali 2019. Martina Carraro: “Non ci sto capendo nulla, non credo al bronzo. Onorata del podio”

Martina Carraro ha chiuso col botto una giornata da urlo per l’Italia ai Mondiali 2019 di nuoto, la ligure ha conquistato la medaglia di bronzo sui 100 rana scrivendo una pagina di storia perché è diventata la prima azzurra capace di salire sul podio iridato in questo stile. La 26enne si è resa protagonista di una seconda vasca davvero da urlo, ha recuperato posizioni su posizioni e ha toccato la piastra in terza piazza regalandosi così il risultato più bello della sua carriera condita anche dal nuovo record italiano (1:06.36).

Martina Carraro, giunta alle spalle della statunitense King e della russa Efimova, ha rilasciato le prime dichiarazioni ai microfoni della Rai: “Non ci sto capendo molto. Mi sembrava di avere sbagliato molte più cose rispetto alle semifinali, quando ho toccato la piastra non ero contenta ma poi ho visto che ero terza e non ci credevo: è un’emozione fortissima. Sono onorata di essere su questo podio, la prima italiana a riuscirci nella rana, alle spalle di King ed Efimova. Vedevo vicina questa medaglia, ero quarta, ci ho creduto ma non mi ero fissata: l’attesa è stata snervante, non sono abituata a gareggiare alle 10.00 e poi è arrivato questo risultato. Dedico la medaglia alla mia famiglia, al mio allenatore, al mio fidanzato. A Fabio Scozzoli (il suo ragazzo, ndr) si addice il ruolo di capitano, ha sempre una buona parola per tutti: a me ha detto che questo era un 100 rana come tanti altri“.

 




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Diego Gasperoni


Source: Oasport Nuoto, Mondiali 2019. Martina Carraro: “Non ci sto capendo nulla, non credo al bronzo. Onorata del podio”