Tecnologia

Le opere d’arte custodite all’interno della cattedrale di Notre Dame

La conta dei danni, dopo l’incendio che nella giornata di ieri ha gravemente danneggiato la Cattedrale parigina di Notre Dame, è ancora in corso. Il crollo della guglia centrale sotto l’impeto del fuoco, registrato dalle immagini delle telecamere nel corso della serata, ha lasciato il mondo intero con il fiato sospeso, nel timore di aver perso per sempre uno tra gli edifici più significativi a livello globale dell’architettura gotica e della storia del cristianesimo. E, insieme a esso, le centinaia di opere d’arte custodite sotto il suo tetto.

Fortunatamente, secondo quanto si apprende dalle diverse agenzie di stampa, gli oggetti, le reliquie e i dipinti che compongono il cosiddetto tesoro di Notre Dame sarebbero stati tutti portati in salvo, e sarebbero pronti per essere trasferiti provvisoriamente al Louvre. Fanno parte di questa collezione, insieme con reliquie sacre come la corona di spine di Gesù e la tunica di San Luigi, anche preziosissimi reliquiari donati alla cattedrale nel corso dei secoli, antichi libri sacri risalenti all’epoca medievale e una collezione di opere che ritrae la vita di San Luigi.

Meno confortanti, invece, le notizie sulla sorte dei rosoni. Pare infatti che l’opera in vetro presente sulla facciata Sud della chiesa sia stata pesantemente compromessa dall’incendio. Al contrario, quella presente sulla facciata Nord dovrebbe essere rimasta illesa, così come l’Altare della Pietà, con il suo celebre gruppo scultoreo realizzato da Nicolas Coustou tra il 1714 e il 1715. Per il resto, si attendono aggiornamenti sullo stato dei numerosi Mays, i dipinti del Seicento raffiguranti gli Atti degli Apostoli donati alla Cattedrale dalla corporazione degli orafi di Parigi, dei prestigiosi bassorilievi del coro e di tutte le altre meraviglie artistiche che è possibile rivedere sfogliando le immagini nella nostra gallery.

 

The post Le opere d’arte custodite all’interno della cattedrale di Notre Dame appeared first on Wired.


Source: Wired Le opere d’arte custodite all’interno della cattedrale di Notre Dame