Tecnologia

Il cane-robot che diventa postino: il futuro delle consegne a domicilio?

Continental 1

In futuro il vostro pacco potrebbe essere consegnato a domicilio da un cane. Un cane robot, per la precisione. L’azienda tedesca Continental, nel corso del Ces di Las Vegas, ha infatti annunciato di essere al lavoro per studiare un sistema di consegne automatizzato al cento per cento. Un sistema che utilizzerebbe di base un veicolo elettrico senza guidatore, il Continental Urban Mobility Experience, per gli amici Cube, dal quale poi sarebbero via via sguinzagliati i vari postini-robot dalle sembianze canine.

Continental

I macchinari in questione, per la precisione, sono quelli progettati da AnyBotics (in qualche modo simili a quelli realizzati da Boston Dynamics) e sono in grado di aprire porte e salire le scale. Ma non solo: questo cagnolino tecnologico sarebbe anche in grado di raggiungere la porta esatta del destinatario della consegna, suonare un campanello e consegnare il pacco ancorato alla sua schiena. L’idea, come dichiarato dallo stesso Ralph Lauxmann, a capo della divisione Systems & technology di Continental, sarebbe quella di potenziare i servizi di delivery andando a sfruttare tutte le possibilità offerte dalla robotica e dai nuovi veicoli a guida autonoma. L’orizzonte temporale per una possibile realizzazione vera e propria del progetto, però, non è stato al momento tracciato.

The post Il cane-robot che diventa postino: il futuro delle consegne a domicilio? appeared first on Wired.


Source: Wired Il cane-robot che diventa postino: il futuro delle consegne a domicilio?