Sport

Ciclismo, doping: squalificato per 10 mesi Janez Brajkovic, positivo alla metilesanamina

Un caso particolare di doping ha colpito il mondo del ciclismo. Janez Brajkovic, sloveno che per tanti anni ha militato in formazioni World Tour, vincendo anche il Giro del Delfinato nel 2010, lo scorso aprile era risultato positivo alla metilesanamina al Giro di Croazia 2018. È arrivata oggi la squalifica da parte dell’UCI: saranno ben dieci i mesi di stop.

Vista la sostanza, la squalifica non era stata automatica, ma la squadra di Brajkovic, l’Adria Mobil, aveva sospeso il corridore appena appresa la notizia. Sconto della pena per il corridore sloveno: è riuscito infatti a dimostrare he la positività è stata causata da un integratore contaminato acquistato online. Stop fino a giugno 2019.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Radu Razvan / Shutterstock.com


Source: Oasport Ciclismo, doping: squalificato per 10 mesi Janez Brajkovic, positivo alla metilesanamina