Sport

Charles Leclerc F1, GP Monaco 2019: “Pomeriggio complicato, non penso che potremo battagliare con Mercedes”

Charles Leclerc si è presentato ai microfoni della stampa scuro in volto dopo un travagliatissimo giovedì pomeriggio. Il monegasco ha infatti faticato oltremodo con l’aderenza della sua SF-90 nella seconda sessione delle prove libere del GP di Monaco 2019, sesto appuntamento del Mondiale di F1, lamentando parecchie vibrazioni che non gli hanno permesso di trovare facilmente un buon setup e di tentare un serio attacco al cronometro.

Dopo la buona sessione del mattino il padrone di casa si aspettava certamente una seconda parte di giornata più agevole, invece si è dovuto accontentare del decimo tempo a oltre un secondo da Lewis Hamilton: “Giornata complicata, stiamo vedendo che con pochissima differenza si può passare da un’ottima confidenza con le gomme a una pessima, questa mattina lavoravamo più o meno bene mentre questo pomeriggio è stato tutto decisamente più complicato, non riuscivamo a trovare la giusta finestra di funzionamento”.

Il ventiduenne ha escluso di poter impensierire le Mercedes nella giornata di sabato: “Dobbiamo concentrarci su di noi, loro al momento sono troppo avanti. Il target è recuperarli su lungo periodo, non penso sarà possibile lottare per la prima fila ma non c’è mai nulla di deciso fino alla bandiera a scacchi, ora lavoriamo e speriamo di andare forte”.

 




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});




(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Twitter: MickBrug

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI


Source: Oasport Charles Leclerc F1, GP Monaco 2019: “Pomeriggio complicato, non penso che potremo battagliare con Mercedes”