Sport

Australian Open 2019, tabellone femminile: Sharapova in carrozza, bene Wozniacki e Kerber, fuori Ostapenko e Goerges

Giorno di esordi in quel di Melbourne per la prima giornata degli Australian Open 2019 di tennis. Le temperature in Australia sono piuttosto alte e giocatori e giocatrici devono affrontare anche questa variabile non certo trascurabile per la massimizzazione della propria prestazione. Nel tabellone femminile un day-1 in cui sono state tante le conferme ma anche alcune sorprese non sono mancate.

SHARAPOVA, KERBER WOZNIACKI PASSEGGIANO – Spettava a Maria Sharapova dare il via alle danze nella prestigiosa Rod Laver Arena e la siberiana in 1 ora 4 minuti di partita si è liberata dalla giocatrice britannica proveniente dalle qualificazioni Harriet Dart (131 del mondo) con lo score di 6-0 6-0. Un dominio senza se e senza ma per Masha che ha dato una bella risposta sul piano atletico. Per lei ora si attende la conferma contro la svedese Rebecca Peterson, prossima avversaria del secondo turno. Tutto facile anche per la campionessa del 2018 Caroline Wozniacki. La n.3 del mondo ha sconfitto nettamente la belga Alison Van Uytvanch 6-3 6-4, con un buon tennis espresso e senza apparenti incertezze. Per lei la sfida contro la svedese Johanna Larsson, che ha approfittato del ritiro della bielorussa Vera Lapko. Un secco 6-2 6-2 quello rifilato dalla tedesca Angelique Kerber (n.2 del mondo) alla slovena Polona Hercog (n.92 del mondo). Troppo solida la teutonica per l’avversaria, maestra nell’appoggiarsi ai colpi piatti della rivale e a controllare lo scambio senza fatica. Giusto sottolineare il convincente successo della ceca Petra Kvitova che ha rifilato un 6-3 6-3 alla slovacca Magdalena Rybarikova e se la vedrà contro la rumena Irina Begu.

OSTAPENKO E GOERGES ELIMINATE – Le delusioni di giornata sono due, ovvero le eliminazioni della lettone Jelena Ostapenko e della tedesca Julia Goerges. La numero 22 del mondo, vincitrice del Roland Garros nel 2017, è stata piegata dalla greca Maria Sakkari con il punteggio di 6-1 3-6 6-2 in un incontro in cui i tanti errori non forzati della Ostapenko (40) hanno fatto la differenza. Per quanto concerne Goerges, sconfitta dall’americana Danielle Collins 2-6 7-6 (5) 6-4, una bocciatura pesante sulle proprie aspirazioni.

 

I RISULTATI DI LUNEDI’ 14 GENNAIO

P. Kvitova (Repubblica Ceca, 8) – M. Rybarikova (Slovacchia) 6-3 6-2
I. Begu (Romania) – A. Petkovic (Germania) 6-7 (3) 4-3 ritiro Petkovic
B. Bencic (Svizzera) – K. Siniakova (Repubblica Ceca) 6-4 2-6 6-3
Y. Putintseva (Kazakistan) – B. Strycova (Repubblica Ceca, 32) 6-4 7-6 (1)

L. Tsurenko (Ucraina, 24) – E. Alexandrova (Russia) 6-4, 7-6
M. Niculescu (Romania) – A. Anisimova (USA)  6-7 (4) 4-6
K. Boulter (Gran Bretagna) – E. Makarova (Russia) 6-0, 4-6, 7-6
A. Kalinskaya (Russia, Q) – A. Sabalenka (Bielorussia, 11) 1-6, 4-6

A. Barty (Australia, 15) – L. Kumkhum (Thailandia) 6-2 6-2
E. Perez (Australia, WC) – Y. Wang (Cina) 4-6 0-6
A. Sharma (Australia, Q) – P. Hon (Australia, WC) 7-5, 4-6, 6-1
M. Sakkari (Grecia) – J. Ostapenko (Lettonia, 22) 6-1 3-6 6-2

M. Sharapova (Russia, 30) – H. Dart (Gran Bretagna, Q) 6-0, 6-0
S. Cirstea (Romania) – R. Peterson (Svezia) 4-6, 1-6
V. Lapko (Bielorussia) – J. Larsson (Svezia) 6-7 (5) 0-3 ritiro Lapko
A. Van Uytvanck (Belgio) – C. Wozniacki (Danimarca, 3) 3-6 4-6

S. Stephens (USA, 5) – T. Townsend (USA) 6-4, 6-2
O. Jabeur (Tunisia)  – T. Babos (Ungheria) 6-7 (5) 6-7 (3)
M. Vondrousova (Repubblica Ceca) – E. Rodina (Russia) 6-3, 6-2
H. Watson (Gran Bretagna) – P. Martic (Croazia, 31) 1-6, 2-6

A. Kontaveit (Estonia, 20) – S. Sorribes Tormo (Spagna) 6-3 6-2
K. Flipkens (Belgio) – A. Sasnovich (Bielorussia) 1-6 1-6
M. Puig (Porto Rico) – A. Pavlyuchenkova (Russia) 4-6, 3-6
A. Riske (USA) – K. Bertens (Olanda, 9) 3-6 3-6

J. Goerges (Germania, 14) – D. Collins (USA) 6-2, 6-7, 4-6
Y. Bonaventure (Belgio, Q) – S. Vickery (USA) 6-2, 4-6, 4-6
B. Mattek-Sands (USA) – Z. Hives (Australia, WC) 1-6, 2-6
J. Ponchet (Francia, Q) – C. Garcia (Francia, 19) 2-6, 3-6

D. Vekic (Croazia, 29) – K. Mladenovic (Francia) 6-2, 6-4
P. Badosa Gibert (Spagna, Q) – K. Birrell (Australia, WC) 4-6, 2-6
B. Haddad Maia (Brasile, Q) – B. Pera(USA) 6-3 5-7 6-4
P. Hercog (Slovenia) – A. Kerber (Germania, 2) 2-6 2-6

 

 

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse


Source: Oasport Australian Open 2019, tabellone femminile: Sharapova in carrozza, bene Wozniacki e Kerber, fuori Ostapenko e Goerges